Mystica Philosophica

Con l'espressione Mystica Philosophica si intende l'unione dell'individuo con Dio, senza intermediari, attraverso un percorso speculativo che è, ad un tempo, elevazione e discesa nel "fondo" dell'anima.

I testi di questa sezione descrivono la deificazione, un'esperienza rievocata dal potere simbolico della scrittura che ha implicazioni etiche.

 

Mystica Philosophica refers to the union between individual and God without intermediaries, but through a speculative journey, which is both elevation and descent into "abyss" of the soul.

The texts of this section describe deification, an experience evoked by the symbolic power of writing and has ethic implications. 

 

Corpus Hermeticum

I dialoghi di argomento filosofico, attribuiti ad Ermete Trismegisto e composti tra il I e II secolo d.C, vengono riuniti nel Corpus Hermeticum ad opera del dotto bizantino Michele Psello. 

Per tutto il Medioevo se ne perdono le tracce, fatta eccezione per l'Asclepius, che circola in una versione latina. 

Le Mirouer des simples âmes

Marguerite Porète (Porrete o Porreta) viene arsa sul rogo della place de Grève a Parigi nel 1310 per eresia. I capi di imputazione si riferiscono ad alcune proposizioni de Le Mirouer des simples âmes estrapolate dal loro contesto.