Tetrabiblos

Liber de accidentibus

Si tratta di una raccolta di aforismi astrologici attribuiti a Ermete e probabilmente tradotti da un originale arabo perduto ad opera del medico filosofo del secolo XI Haly Abenrudianus ('Ali ibn Ridwan).