Signa

Liber de quindecim stellis

Questo opuscolo, attribuito a Hermes Abhaidimon, «quasi unico dei filosofi benedetti da Dio», riporta i caratteri di quindici stelle fisse, ciascuna associata con una gemma, una pianta e una immagine magica sulle quali esercita le sue influenze.

Liber de accidentibus

Si tratta di una raccolta di aforismi astrologici attribuiti a Ermete e probabilmente tradotti da un originale arabo perduto ad opera del medico filosofo del secolo XI Haly Abenrudianus ('Ali ibn Ridwan).

Iatromathematica

La versione originaria della Iatromathematica è rappresentata da due redazioni greche leggermente differenti, di cui la seconda è la base per le due traduzioni latine pervenuteci.

De terrae motibus

Si tratta di un testo che presenta in maniera dettagliata i movimenti della Terra.

This text presents in detail the movements of the Earth.