Urania sive de stellis libri quinque, in Opera Pontani

Poema astrologico in esametri che tratta delle costellazioni e dei loro influssi sui processi mondani.

L'opera si colloca all'interno di una riscoperta moderna della dottrina astrologica tolemaica ed esprime una visione naturalistica del sapere astrologico.